Resta sempre aggiornato!


Iscriviti al nuovo servizio Edilferr Cittanova News


Tutti i campi sono Richiesti

BiancoBlu a Valanga!

In un match in cui la formazione Cittanovese è stata padrona assoluta del campo, è alquanto difficile scegliere il migliore in campo. L’intero gruppo (juniores inclusi) si è dimostrato all’altezza, portando a casa tre punti utili per la corsa al primato. Positiva la prestazione del solito Foti, del giovane Atri in retroguardia ed in fase di costruzione, non da meno gli intramontabili Cosoleto e capitan Nava, Lucas Ribeiro, Canfora, con il solito Startari ha tenere a bada i tentativi avversari sostenuto dall’evergreen LoGatto ed il match winner Alampi, autore di ben sette reti. Negli ultimi minuti spazio per Giovinazzo e per Talpos all’esordio tra i grandi. Partenza a razzo per i biancoblu, infatti nemmeno 4 giri di orologio e l’Edilferr Cittanova sblocca subito il punteggio con Alampi. L’inizio Cittanovese è di quelli sprint, nei successivi minuti i ragazzi di mister Milano si portano già avanti di ben quattro reti: letali l’uno-due di Alampi, ed una delizia di Foti, che sfruttano pienamente gli spazi lasciati dal Cittá di Fiore. Punteggio sul 5-0 dopo soli 16′ di gioco e gara già incanalata sui giusti binari. Restano però altri 44 minuti da giocare, tempo che nel palasport Cittanovese può essere un’eternità… Alla ricerca della rete vanno Cosoleto, Nava e Foti, mentre la risposta degli ospiti è tra i piedi di Cordua, ma LoGatto risponde presente. Il Cittá di Fiore, chiama il time-out, ed alla ripresa prova a riaprire il match, ma l’Edilferr Cittanova è sempre pericolosa in avanti con il “rosso” Alampi e con un’occasionissima di Cosoleto, che termina di poco fuori. Al 25′ arriva  la sestina Cittanovese con Nava che dopo aver fatto le prove, mette in rete il 6-0 sugli sviluppi di una triangolazione con Startari. Non passano nemmeno 120 secondi e timbra il cartellino prima Cosoleto e poi nuovamente Alampi per la ottava rete, che porta così le squadre a riposo. Nei primi minuti della ripresa LoGatto chiude la saracinesca in due occasioni. I biancoblu esaltano ancora i presenti con due reti di Alampi al 37′ e 39′. Poco prima di metà frazione Atri con un bel tiro dal limite trova la gioia del 11-0, gli ospiti accorciano al 49’ con un tiro di Cordua, ma due minuti più tardi ancora Atri trova il diagonale vincente che ristabilisce le distanze sul conclusivo 12-1. Una giornata da incorniciare per mister Milano, sicuramente la giusta preparazione al big match di sabato 5, sempre in casa biancoblu tra Edilferr Cittanova (vs) Enotria Cittá di Cz… l’ennesima finale, l’ennesimo banco di prova. Forza EdilferrC5, Forza Cittanova!!