Resta sempre aggiornato!


Iscriviti al nuovo servizio Edilferr Cittanova News


Tutti i campi sono Richiesti

Ruggito Edilferr… Derby a Senso Unico!

Un match senza storia, che vede come protagonista assoluta l’Edilferr Cittanova, capace di sbarazzarsi dell’ostica formazione di Polistena in tempo solo. Archiviata così quindi l’eliminazione dalla Coppa Calabria, con una secca risposta al Campionato, dove la squadra di Cittanova fino alla fine vorrà esserne assoluta protagonista, in un testa a testa che  tende a stringere il cerchio, portando ora a tre le pretendenti al titolo. La gara diretta dal Sig. Turiano di Reggio Calabria, parte con i padroni di casa all’attacco impegnando sin da subito il n.1 avversario. Al 3′ un rimpallo favorisce la marcatura di un ospite che sotto porta non sbaglia portando in vantaggio i Rossoverde. La reazione arriva dopo 30 secondi, Maurici su disimpegno insacca per il pareggio e su azione successiva in solitaria firma il meritato vantaggio. Le repentine ripartenze dell’Edilferr mettono in difficoltà gli avversari e Foti (prima di abbandonare il campo per infortunio) allunga il parziale al 7′. La squadra di Polistena crea diverse azioni offensive, ma Cordì con due interventi nega la gioia agli ospiti. Al 13′ è Condrò a spiazzare DeDomenico siglando il 4-1. Gli ospiti tentano una reazione,

costringendo la squadra di casa a giocare nella propria metà campo, ed al 17′ Mileto supera Cordì. Il gioco torna nelle mani della compagine Cittanovese, che spreca tantissimo davanti la porta avversaria, ed al 25′ e 28′ prima Guerrisi e poi Fiumara allungano chiudendo la prima frazione sul parziale di 6-2. Il secondo tempo, si apre con un goal di Fiumara al 2 minuto, diretto magistralmente da Nava e compagni, con un’azione tutta di prima. La scena si ripete due minuti più tardi, ma questa volta è Maurici a finalizzare. Al gioco dei padroni di casa, nulla può la compagine Rossoverde che in tutta la seconda frazione riesce ad inpensirire Russo (intervenuto a sostituire Cordì) solo un paio di volte. Al 25′ c’è tempo per un’altra gioia per il bomber Fiumara, che chiude definitivamente i giochi sul risultato di 9-2. Una reazione doverosa quella dell’Edilferr Cittanova, che sabato prossimo sarà impegnata nelle difficile trasferta di Lazzaro contro l’Hermes… Forza Edilferr, Forza Cittanova!