Resta sempre aggiornato!


Iscriviti al nuovo servizio Edilferr Cittanova News


Tutti i campi sono Richiesti

Primo Round al Serra…

Quarti di Finale di Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo”. Come da pronostico il match tra Futsal Serra (vs) Edilferr Cittanova terminato 9 – 5, ha regalato infinite emozioni, tra due compagini che hanno dimostrano di poter appartene alle categorie superiori. La prima frazione vede protagonistica la squadra di Cittanova, in grado di mettere più volte in difficoltà gli avversari, che dopo soli 3′ spreca due incredibili palle goal. Il Futsal Serra risponde, con alcuni tiri da lontano ma Cordì non concede, al 10′ minuto Fiumara subisce un fallo in area e Condrò sigla dal dischetto lo 0-1. L’Edilferr continua a dettare il gioco, Nava e compagni sono constantemente in pressione, ma i padroni di casa sono bravi a sfruttare le riapartenze, siglando pareggio e sorpasso con Zaffino al 17′ e 21′. I goal non scompongono la compagine bianco-blu, che con Foti al 23′ e Fiumara al 25′ si riporta in vantaggio, andando a riposo con il risultato di 2-3. Nella ripresa il Futsal Serra entra più motivato in campo, regalandosi 3 goal in 5 minuti con Ciconte (2) e Albano, complice la difesa cittanovese e qualche rimpallo fortuito.

L’Edilferr accusa il colpo, ed il Serra cerca di approfittarne, rendondosi pericoloso più volte. Al 9′ minuto Foti con goal di tacco accorcia le distanze e pochi minuti dopo Nava colpisce il palo ben due volte! Gli animi in campo iniziano a scaldarsi, il direttore di gara concede un calcio di rigore (???) ai padroni di casa, realizzato poi da Ciconte al 14′. Il fattore campo, aiuta molto il Serra che allunga con Carrera al 17′ su punizione diretta e Ciconte al 18′, portando il parziale sul’ 8-4. L’Edilferr Cittanova tenta di acciorciare il passivo, in virtù della partita di ritorno, ma Carrera salva il risultato più volte, arrendondosi solamente al 29′ ad un tiro da fuori di Maurici. I “concitatissimi” minuti finali, portano ad un’altro goal su punizione diretta di Carrera e nei minuti di recupero l’arbitro decide di fischiare in anticipo la partita per motivi che preferiamo non commentare. Il passivo finale di 9 – 5 (ad oner del vero immeritato per la prestazione vista ques’oggi dai ragazzi) non potrà che regalare emozioni da cardiopalma nel match di ritorno previsto per mercoledì 19 alle ore 15.00, dove l’Edilferr cercherà di riagguantare la qualificazione alle Seminali di Coppa Calabria. Appuntamento quindi a Mercoledì 19… è come sempre, Forza Edilferr Cittanova!