Resta sempre aggiornato!


Iscriviti al nuovo servizio Edilferr Cittanova News


Tutti i campi sono Richiesti

Settimo Sigillo!

Prova convincente dell’Edilferr Cittanova che grazie ad una prestazione di carattere, non lasciascampo alla Five Soccer Catanzaro. Nonostante mister Milano si ritrovi con una formazione rimaneggiata, vede il rientro di capitan Nava (non ancora al top), la squadra Cittanovese strappa tre punti preziosi. Si parte con LoGatto, Startari, Foti, Cosoleto e Alampi, fase di studio iniziale da parte di entrambe le formazioni, con i padroni di casa primi a scaldare i guanti al portiere avversario ad opera di Zurlo. Al 2′ arriva il vantaggio locale firmato da Armignacca, che da fuori area, fa perno sul proprio difendente e trova la girata per l’1-0. L’Edilferr Cittanova però non ci sta e reagisce, al 6’ Cosoleto maledice la sfortuna per la propria conclusione sottoporta che, dopo il tocco del portiere, non centra il bersaglio. È comunque un segno che i bianco blu ci sono… Al 8′ Alampi parte sulla destra e serve  centralmente Startari che conclude a colpo sicuro siglando l’1-1. L’inerzia del match cambia e l’Edilferr Cittanova allunga sul 2-1 a firma di Cosoleto, bravo a farsi trovare pronto su invito dello stacanovista Startari. Lo Gatto e la retroguardia Cittanovese chiudono bene sui tentativi di reazione dei catanzaresi tenendo il punteggio invariato nonostante le iniziative dei padroni di casa. Nella ripresa la Five Soccer prova a ristabilire il match in parità ma tra il 37′ e il 38′ micidiale uno due dell’EdilferrC5, prima con Cosoleto e poi con Alampi che portano la vicecapolista sull’ 1-4. Al 45′ un rigore concesso dai direttori di gara, porta il parziale sul 2-4, con Zurlo implacabile dal dischetto. I locali schierano Rizzo come quinto uomo di movimento alla ricerca della rimonta, rendendosi pericolosi, ma sprecando al momento della conclusione. La partita scorre via con il fortino biancoblu che regge bene agli assalti avversari, dimostrando concentrazione e intensità.  I Cittanovesi sfruttando la spinta offensiva degli avversari, andando vicino al possibile goal del KO, che arriva al 46’ con Alampi in contropiede. Inutili i tentativi finali dei padroni di casa che vengono capitolati con dall’acciaccato Nava al 61′, chiudendo definitivamente i giochi. Settimo sigillo consecutivo dell’Edilferr Cittanova che festeggia così tre punti fondamentali su un terreno difficile per qualsiasi compagini, arrivati grazie ad una prestazione determinata da parte di tutto il gruppo, che permette così alla troup di mister Milano di consolidare la seconda posizione a tre lunghezze della capolista Paola. Non bisogna far altro che proseguire il gran lavoro svolto… per non smettere di sognare!! Forza EdilferrC5, Forza Cittanova