Resta sempre aggiornato!


Iscriviti al nuovo servizio Edilferr Cittanova News


Tutti i campi sono Richiesti

Si parte!

Il 1′ ottobre parte la nuova stagione, il campionato nazionale di serie B sbarca sul parquet Cittanovese contro l’insidiosissima Polisportiva Futura. Una compagine ammirata per anni sul profilo di risultati ma soprattuto per organizzazione, un team quello reggino che la scorsa stagione ha raggiunto meritatamente i PlayOff. La prima trasferta invece sarà in terra Sicula, dove l’Edilferr CIttanova alla 2′ giornata affronterà il Futsal Regalbuto, compagine della provincia Ennese vincitrice del campionato Siciliano di C1 della scorsa stagione. Prosegue il progetto “EdilferrC5 Benow” nel segno della continuità, dopo la conferma di Mr. Angelo Milano, per la compagine Cittanovese arriva il momento delle riconferme. Il Ds Zappia ha messo a punto il roster iniziale… quei tasselli che tanto bene hanno fatto nella cavalcata biancoblu delle ultime stagioni. Tante conferme ma anche addii, mantenendo pertanto la linea dettata della società Cittanovese: ripartire da zero qualora c’è ne fosse bisogno. L’obbiettivo fondamentale sarà quello di raggiungere la permanenza in prima possibile, un team che potrà contare sull’esperienza di alcuni elementi, accostata ai molti giovani di prospettiva provenienti dal settore giovanile. I calcettisti che avranno l’onere e l’onore di difendere i colori biancoblu nella stagione 2016/17, partendo dalla difesa della porta, saranno: lo stacanovista Salvatore LoGatto, un uomo capace di trasmettere tranquillità ed esperienza a tutto il reparto difensivo. Il Capitano di mille battaglie Giovanni Nava, chiamato ancora una volta a dare manforte dentro e fuori dal campo. Il capocannoniere dell’ultima stagione, il bomber Luca Alampi, un grande talento che dopo il rilancio della passata stagione sceglie nuovamente i colori Cittanovesi. Per la terza stagione di fila “the wall” Vincenzo Startari ed il pivot Claudio Monterosso. Inoltre, un gradito ritorno in biancoblu dopo la parentesi Polistena, quello dell’esterno goleador Gabriele Guerrisi. Insomma, la dirigenza Cittanovese ha le idee abbastanza chiare… il lavoro da svolgere sarà ancora lungo, ma non è detto che non riservi sorprese! Il cammino biancoblu (quest’anno come non mai) dovrà affrontare un strada lunga ed insidiosa. Le compagini da incontrare saranno di elevata caratura, un campionato di livello nazionale da dentro fuori. A volte gli stimoli che portano al confronto, ed alla “costruzione” di un progetto, non sono mai gli stessi… per noi esserci è motivo di orgoglio è con quello stesso orgoglio lotteremo su ogni singola mattonella di parquet. Forza EdilferrC5, Forza Cittanova!!