Resta sempre aggiornato!


Iscriviti al nuovo servizio Edilferr Cittanova News


Tutti i campi sono Richiesti

SuperEdilferr…

Un pareggio e 5 vittorie… questo è il ruolino di marcia tra le mura casalinghe dell’ASD Edilferr Cittanova che batte con il risultato di 9 – 5 la CampeseSanRoberto, diretta antagonistica in questa campionato. Pubblico delle grandi occasioni accorso quest’oggi al Polivalente della Scuola Media L.Chitti ad assistere al big match di giornata, arbitrato dall’impeccabile Turiano di Reggio Calabria. Le squadre partono un po’ schiacciate con gli ospiti che cercano di tenere il ritmo basso, l’Edilferr cerca costantemente di portarsi davanti all’estremo difensore avversario, senza però riuscire a concludere a rete. All’11 minuto Maurici (man of match) sigla la prima rete e dopo solo un minuto Fiumara (anch’esso autore di un’ottima prestazione) porta il risultato sul 2-0. La Campese accusa il colpo, ma al 15′ Calarco obbliga Cordì ad effettuare un grande intervento. Il gioco è nella mani dei padroni di casa che al 16′ allungano con Fiumara, ed al 17′ con Maurici servito perfettamente dal “solito” Fiumara. Gli avversari cercano in qualche modo di uscire fuori dalla gabbia dell’Edilferr Cittanova, che impegnano nuovamente Cordì agli straordinari.

Al 20′ Maurici su tiro da lontano sorprende Minoliti portando il parziale sul 5-0. Due minuti più tardi è Foti a servire Pirilli, che tutto solo ribadisce a rete. Prima del termine della prima frazione, arriva il primo sussulto degli ospiti che al 28′ con Mazzei porta il parziale sul 6-1. A discapito del risultato gli ospiti fin’ora hanno giocato un buon futsal, ma le tante occasioni create dai padroni di casa sono state fatali. La ripresa parte con ritmi più blandi e la Campese ne approfitta con Papandrea al 35′ portandosi sul 6-2. La risposta è quasi immediata, al 37′ Nava con una discesa sulla fascia si porta a ridosso di Minoliti, che un con secco tiro sul secondo palo sigla il 7-3. I ritmi del match tendono a placarsi, ma è la Campese questa volta a rendersi più volte pericolosa… al 50′ Fiumara porta il risultato sul sicuro e Sorrenti un minuto più tardi, a seguito di una bellissima triangolazione Foti-Fiumara-Sorrenti porta il parziale sul 9-2. Oltre all’ottima prestazione dell’intero gruppo, da registrare il ritorno in campo del capitano, nochè portiere, Antonio Russo, reduce da oltre due mesi di infortunio. Gli ospiti, non abbassano comunque la guardia rendendosi più volte pericolosi, segnado al 22′ e 23′ rispettivamente con Calarco e Papandrea. Nei minuti finali, la squadra di Cittanova spreca due occasioni e per via di una disattenzione difensiva regale l’ultimo acuto della Campese, che al 29′ con Papandrea firma il definitivo 9-5. Come più volte ribadito, stiamo assistendo ad un bellissimo campionato, dove nessun risultato è scontato e la zona play off è racchiusa in soli 5 punti, mentre il Laganadi dovrà recuperare un turno a causa della pioggia che sabato non ha permesso la disputa della gara. Nel prossimo match, la compagine Cittanovese è impegnata sul campo di Reggio C. contro la Pro-Reggina, ma prima, l’impegno di Coppa Calabria di Mercoledì 5 contro un’avversario durissimo quale il Futsal Serra, che sta primeggiando nel Girone B…